News

0

CAMMINARE IL MONFERRATO, domenica 26 ottobre 2014, CONIOLO – percorso n° 751 “Fiume e collina”

Domenica 26 OTTOBRE a Coniolo, con il percorso n° 751 FIUME E COLLINA, continua la stagione 2014 di “Camminare il Monferrato” la nota rassegna di passeggiate proposte dai Comuni monferrini e dalla Riserva Speciale del Sacro Monte di Crea, in collaborazione con il CAI di Casale Monferrato ed il patrocinio del bisettimanale “Il Monferrato”.

L’itinerario, organizzato dal Comune di Coniolo, ha come punto di partenza la centrale Piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa, presso il Municipio, alle ore 14,30.

Questa passeggiata, tra i boschi e i coltivi,  dalla collina scenderà passando per località Ravetta fino a raggiungere il fiume Po, risalendone la sponda per un lungo tratto passando dal Porto Nuovo. Si riguadagnano poi le colline salendo tra le vigne, i prati  ed i frutteti, toccando le principali borgate del paese come le Cascine Frati, Rio Rizza e Belvedere, che sono particolarmente conosciute per gli  ampi panorami che offrono sulla pianura risicola e sul sinuoso corso del fiume.

Il ritrovo è fissato per le ore 14,15 e ad accogliere i partecipanti ci sarà  il Sindaco Enzo AMICH che darà il benvenuto  illustrando il programma della giornata.

A conclusione della camminata, la Pro Loco servirà a tutti i partecipanti, una gradevole merenda offerta dall’Amministrazione Comunale.

Nel frattempo, sulla piazzetta, inizierà la manifestazione a scopo benefico Vin Castagna, curata dal Gruppo Alpini di Coniolo, a cui si potrà partecipare gustando le tradizionali ed autunnali caldarroste, felicemente accompagnate dai buoni vini locali.

Un’altra interessante opportunità, è offerta dal Museo Etnografico “Coniolo, il Paese che Visse due volte”, che resterà aperta durante tutta la manifestazione con visite organizzate.

Una guida professionale accompagnerà il gruppo ed illustrerà le principali caratteristiche di questo territorio evidenziando le caratteristiche e le curiosità che si incontrano lungo il percorso.

Il servizio sarà svolto da Bruno Anna Maria.

Solo in caso di mal tempo, per un’eventuale conferma, è possibile telefonare domenica mattina, fra le 11,00 e le 12,00, al  334 3928706

Durata: circa 2,30 ore.

Difficoltà: turistico

Attrezzatura: calzature e abbigliamento idoneo

Si ricorda che:

  • gli organizzatori declinano ogni responsabilità per danni a persone e cose durante lo svolgimento della manifestazione;
  • chi abbandona i sentieri o non segue le guide lo farà a proprio rischio e pericolo;

Raccolta fondi per le Adozioni a distanza

Con gli occhi rivolti al Sud del Mondo, dal 2003 “Camminare il Monferrato” è anche solidarietà. Infatti a fronte di una partecipazione assolutamente gratuita, è possibile effettuare un’offerta a favore del progetto “adozioni a distanza” gestito dai sacerdoti Diocesani.

Ai partecipanti, anche questa volta, verrà chiesto un gesto di solidarietà con una raccolta fondi collegata alle camminate, per mantenere otto bambini adottati a distanza a Rayito del Sol in Neuquen, (estremo Sud dell'Argentina), e presso l’orfanotrofio St. Joseph di Sokpontà nel Benin (Africa Centrale).

Schede ed itinerari sono consultabili su internet cercando la sezione "Camminare il Monferrato" sul sito www.parcocrea.com  o consultando l’archivio del giornale Il Monferrrato www.monferrato.it

Commenti

Non ci sono Commenti

Lascia Una Risposta

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*

© Copyright Parco Crea 2011 - P.IVA: 00971620067. All rights reserved.