News

0

GRAN TOUR 2016: CON IL CICLO ESTIVO/AUTUNNALE, IL PATRIMONIO DEL PIEMONTE RITORNA PROTAGONISTA CON IL “PIEMONTE NARRATO”

image001Con l’inizio delle prenotazioni il 14 luglio 2014 prende il via il nuovo ciclo Estivo/autunnale di Gran Tour, dedicato al “Piemonte narrato”. 

Gran Tour non va in vacanza e anche nel nuovo ciclo estivo – in programma dal 23 luglio al 30 ottobre – offrirà numerose occasioni per un' originale passeggiata a Torino o una piacevole gita “fuori porta” tra le straordinarie bellezze del Piemonte tra le quali i Sacri Monti di Orta e di Varallo.
Nei nuovi itinerari verrà inoltre offerta al pubblico una nuova chiave di lettura: il patrimonio artistico, culturale e naturalistico narrato nei secoli attraverso lo sguardo di scrittori e poeti, commediografi e, in anni più recenti, dall'industria cinematografica.


GRAN TOUR NON VA IN VACANZA!

  • Dal 23 luglio nuovi percorsi per scoprire Torino e il Piemonte narrati dalla letteratura e dal cinema
  • 40 appuntamenti in totale: 15 passeggiate nel capoluogo e 25 itinerari nel territorio regionale
  • Prenotazioni aperte dal 14 luglio al numero verde 800329329, Infopiemonte-Torino Cultura 

LEGGI TUTTO IL Comunicato stampa Gran Tour estate 2016
SCARICA LE INFORMAZIONI UTILI_GT2016
SCARICA IL Gran Tour programma Luglio-ottobre 2016


Gran Tour è un progetto dell’Associazione Torino Città Capitale Europea, realizzato con il sostegno e la collaborazione di Regione Piemonte, Città di Torino, Fondazione CRT, Compagnia di San Paolo.


GLI APPUNTAMENTI NEI SACRI MONTI DI ORTA E VARALLO:

VARALLO E SACRO MONTE:
A Varallo sulle tracce di Gaudenzio Ferrari
Sabato 30 luglio
L’itinerario segue un “filo rosso gaudenziano” che unisce tre luoghi della
cultura valsesiana che costituiscono i vertici di un ideale triangolo dell’arte: il convento di Santa Maria delle Grazie, eretto a fine ‘400 con un prezioso tramezzo dipinto noto come “parete gaudenziana”, la Pinacoteca di Varallo che conserva oltre 3.000 opere tra il XV e il XX secolo, e il Sacro Monte. Nel percorso si ammireranno alcuni capolavori, dagli affreschi del Sepolcro della Vergine fino alla cappella della Crocifissione, la “Cappella Sistina delle Alpi”, accompagnati dalle letture di autori affascinati dalla Basilica e le quarantacinque cappelle che compongono il Sacro Monte.
Luoghi di visita
Convento di S.M. delle Grazie, Pinacoteca e Sacro Monte di Varallo
Ritrovo
Piazza Solferino, lato Teatro Alfieri, Torino, ore 8.00
Quota di partecipazione
25 € + 5 € ingresso Pinacoteca di Varallo (libero con Abbonamento Musei)
+ 3 € funivia a/r per il Sacro Monte
A cura di
Ente di Gestione dei Sacri Monti e Pinacoteca di Varallo

info e prenotazioni aperte dal 14 luglio al numero verde 800329329, Infopiemonte-Torino Cultura


ORTA: storie nascoste, da Nietzsche a Rodari
Sabato 20 agosto
“Orta, acquerello di Dio, sembra dipinta sopra un fondale di seta…” così la descrive Piero Chiara, uno dei tanti scrittori rimasti estasiati da questo piccolo borgo. Visitando il centro storico si andrà a conoscere gli scritti di Eugenio Montale, Honorè De Balzac, Eliza Cole. Verrà letta la saporita prosa di Achille Giovanni Cagna che in “Alpinisti ciabattoni” descrive una serie di avventure fantozziane dei coniugi Gibella in vacanza ad Orta. Dopo la salita al Sacro Monte si proverà a rivivere le sensazioni provate da Nietzsche e Salomè, che hanno condizionato il pensiero del filosofo. Uno sguardo dall’alto all’isola di San Giulio introdurrà nel mondo fantastico di Gianni Rodari. 

Luoghi di visita:
Borgo e Sacro Monte di Orta
Ritrovo
Piazza Solferino, lato Teatro Alfieri, Torino, ore 8.00
Quota di partecipazione
25 €
A cura di
Ente Gestione dei Sacri Monti

info e prenotazioni aperte dal 14 luglio al numero verde 800329329, Infopiemonte-Torino Cultura 


 

Commenti

Non ci sono Commenti

© Copyright Parco Crea 2011 - P.IVA: 00971620067. All rights reserved.