News

0

Occasione eccezionale al Sacro Monte di Crea Per un giorno, a “contatto” con i personaggi creati dai gradi maestri. Solo per piccoli gruppi o famiglie.

COMUNICATO STAMPA
L’occasione è di quelle che capitano davvero di raro, forse una volta nella vita. 
Domenica 12 marzo, per l’intera giornata, chi lo vorrà potrà “entrare dentro” le scene rappresentate nelle Cappelle del Sacro  Monte di Crea. 
Sarà possibile per singoli, famiglie o piccoli gruppi, ovviamente guidati dai guardiaparco.
Per un giorno,  le porte normalmente sbarrate delle Cappelle del Sacro Monte saranno aperte, consentendo così di mettere piede all’interno di edifici di norma preclusi alla visita. Il cui meraviglioso interno si svela grazie  alla visione che si può avere restando al di là dell’ingresso.
“Sarà un emozionate incontro ravvicinato con i personaggi che, scena dopo scena, grandi mastri del passato hanno modellato per raccontare  i  misteri della vita e al trionfo della Madonna.”, anticipa Renata Lodari, Presidente dell’Ente di Gestione Sacri Monti del Piemonte, che ha promosso l’evento speciale.
Elena De Filippis, che dell’Ente è il Direttore, chiarisce che ad essere aperte alla visita saranno esclusivamente  5 delle 23 Cappelle del Sacro Monte di Crea, scelte tra i suoi capolavori. 
Si tratta della Cappella Quinta dedicata alla  Natività di Maria, della numero 9 dedicata alla Visita di Santa Elisabetta, della sedicesima che illustra la Salita al Calvario, della diciannovesima, che ha come tema la Resurrezione di Cristo e infine il capolavoro assoluto del Sacro Monte, ovvero il cosiddetto Paradiso, come è popolarmente nota la Incoronazione di Maria alla Cappella ventitreesima. 
Il Direttore chiarisce anche che l’accesso sarà limitato a piccoli gruppi, escludendo i tradizionali gruppi organizzati, per comprensibili ragioni conservative. Gli spazi all’interno delle Cappelle sono limitati e molto densi di effigi, realtà che comporta la necessità di contingentare attentamente l’accesso.
“Non è un’apertura organizzata, sarete Voi stessi a chiedere che ciò avvenga. A garantirlo è Franco Andreone, Referente di sede e persona che, con la sua squadra, accoglierà i visitatori. “Se domenica 12 marzo vi trovate al Sacro Monte di Crea a fare il vostro tour fra le Cappelle, e vicino ad una di quelle coinvolte nell’iniziativa passa un Guardiaparco chiedetegli  che vi sia aperta e lui lo farà molto volentieri permettendovi un incontro ravvicinato con i personaggi che la popolano da un punto di vista molto privilegiato”. Parola di Guardiaparco!

Foto: Sacro monte di Crea, cappella 20, Incoronazione di Maria,
autore Angela Langhi


Ulteriori info: Ente di gestione dei Sacri Monti
tel. +39.0141.927120  info@sacri-monti.com


Ufficio Stampa:
Studio ESSECI, Sergio Campagnolo
tel. 049.663499,
gestione2@studioesseci.net

Commenti

Non ci sono Commenti

Lascia Una Risposta

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*

© Copyright Parco Crea 2011 - P.IVA: 00971620067. All rights reserved.